La vendemmia di riferimento è il 2013. Come per lo scorso anno, ci siamo affidati alla verve artistica dei 23 studenti della 5A del Liceo di Alba “Pinot Gallizio” che sono stati chiamati a rappresentare una loro opera con a tema “l’Unione”, perché nell’anno 2013 Claudia e Beppe si sono sposati e hanno unito le loro rispettive Aziende Agricole.

La scelta del disegno è stata estremamente complessa, al punto che sono state scelte quattro opere finaliste e Gaia Davico è risultata la vincitrice.

A Marzo in Azienda abbiamo presentato la nona etichetta e di seguito il commento di Gaia Davico al suo quadro:

«Uno sfondo cromaticamente legato al territorio di Langa evidenzia nella parte centrale due mani unite dalla passione e dal sentimento. Simboleggiano metaforicamente l’unione delle due cantine “Bricco Maiolica e Castella”, un concetto che si evince anche nelle rose, cinque in tutto, che hanno un grande valore artistico in quanto sono simbolo di eventi conviviali e di amore. Significativo il “palo di testa” a rappresentare il punto in cui tutto ha avuto inizio»