L’uva d’origine è lo Chardonnay in purezza, proveniente dalla nostra vigna di proprietà più vecchia, in modo che essa sia ricca e complessa.

Il progetto è partito con la vendemmia 2005. Il mosto fermenta in barriques francesi per circa 50 giorni e nello stesso ambiente avviene la fermentazione malolattica. Finite le fermentazioni, inizia il lungo periodo di arricchimento in estratti secchi, polpa e intensità gustativa tramite batonnages settimanali per ben 30 mesi, senza alcun travaso e tenendo in sospensione i lieviti per tutto questo periodo. Questo Chardonnay in purezza si chiama “Pensiero Infinito”, per il magnum un’etichetta d’autore, la quale è la riproduzione di una tela con un soggetto a tema.
Produciamo oltre alla bottiglia, 1000 magnum numerati progressivamente dal n. 1 al n. 1000 con confezione singola in legno massello.
Ottimo con crostacei di mare, formaggi stagionati, dolci secchi e il classico “Bonet” piemontese.
Va servito a 12/14°C in grandi calici per apprezzarne la finezza, l’eleganza e l’armonia.

Uva: 100% Chardonnay
Vigneto: di 1 ha (circa 3.000 bottiglie)
Impiantato: 1989
Esposizione: Ovest (340 metri s.l.m.)
Colore: giallo carico con riflessi dorati
Profumo: intenso con sentori di frutta tropicale e vaniglia
Sapore: fruttato, elegante e persistente

Pensiero Infinito Langhe Chardonnay DOC - Bricco Maiolica